Cosmesi

Certificazione halal: in Emilia Romagna il progetto

(FIM) Certificare Halal i prodotti per l’export. E’ il progetto “Percorso di internazionalizzazione e certificazione Halal” di Unioncamere Emilia-Romagna con il co-finanziamento della Regione, d’intesa con Unioncamere Lombardia.

L’obiettivo é quello di sensibilizzare le imprese Emiliane e Lombarde sulla necessità di dotarsi della certificazione halal per esportare in alcuni mercati, come quelli Islamici. Infatti, la certificazione Halal é un requisito doganale per entrare coi propri prodotti in alcuni paesi a maggioranza Islamica, poiché i musulmani consumano cibo esclusivamente halal.

Questo tipo di certificazione diventa, perciò, un requisito fondamentale per tutte quelle aziende alimentari che intendono esportare i loro prodotti alimentari, come la carne e i derivati, a clienti di fede Islamica. Tra le aziende che hanno partecipato a questo percorso, e hanno ottenuto la certificazione halal, il produttore di Parmigiano Reggiano, il Caseificio Le Colline di Selvapiana e Canossa.

Questa importante attività, promossa da Unioncamere Emilia-Romagna, ha fornito una preziosa assistenza alle imprese partecipanti sui percorsi da intraprendere per ottenere un prodotto conforme ai requisiti della certificazione Halal.

Il percorso che si é appena concluso, è stato proposto a più di 30 aziende e si è sviluppato durante tutto il 2016 in diversi fasi operative: corso di formazione; assistenza diretta per ottenere la certificazione Halal; analisi delle opportunità disponibili in base al profilo dell’azienda; missione imprenditoriale in mercati target come l’Indonesia, gli Emirati Arabi Uniti e il Singapore, dove gli incontri organizzati sono stati oltre 80.

 

 

La Finanza Islamica©2017 Ogni diritto sui contenuti del sito è riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta da parte della testata.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top