Papers

Efficienza e armonizzazione delle banche islamiche

Elaborato di Francesco Decorato

I fenomeni migratori, che da decenni interessano l’Europa, sono portatori di nuovi elementi sociali, culturali ed economici. In particolare l’Islam si configura come un elemento particolarmente sensibile nel panorama generato dal fenomeno migratorio. Il pensiero economico islamico ha sviluppato una nuova forma di finanza improntata su precetti religiosi che, partire dagli anni 70, ha interessato tutti i paesi di origine mussulmana ottenendo ottimi risultati. Oggi la finanza islamica sta lentamente approdando anche in Europa dove circa dodici milioni di mussulmani vivono, come cittadini o come semplici residenti. In questo lavoro dopo una prima fase introduttiva che offre un quadro, seppur generale, dei principi religiosi e delle tipologie di contratti rispettosi del Corano necessaria per l’apertura di qualsiasi approfondimento sul tema; l’interesse si concentra sull’adeguamento delle banche islamiche ai principi dettati dalla regolamentazione del capitale dettata da “Basilea 2“ spiegandone gli adattamenti e i mezzi risolutivi forniti dall’”Accounting and Auditing Organization for Islamic Financial Institutions (AAOIFI) assieme all’Islamic Finance Service Board (IFSB). In questa fase viene offerta una panoramica sui modelli organizzativi dell’istituzione finanziaria islamica e sull’esperienza raggiunta da alcuni paesi mussulmani e dall’Inghilterra. Successivamente l’attenzione si sposta sul tema dell’efficienza del sistema bancario introducendo, in prima battuta, la letteratura relativa agli aspetti generali e in seguito formulando un modello “ad hoc” per il sistema finanziario in esame. All’interno del campione vengono convogliate banche islamiche che presentano filiali in Europa e altre che invece presentano un interesse ad insediarsi in Europa. Nelle conclusioni viene offerto un quadro della crisi finanziaria ancora in corso spiegando i motivi per cui la finanza islamica non è stata colpita. Infine, si procede ad esaminare l’esperienza italiana dove la posizione geografica e la presenza di una forte comunità mussulmana stanno favorendo lo sviluppo della nuova frontiere della finanza etica.

Leggi Introduzione e Indice

Leggi il paper

 

 

Questo archivio digitale è inteso unicamente come spazio per raccogliere i contributi relativi all’economia e alla finanza islamica prodotti dagli studenti delle università italiane. Le opinioni espresse in questi elaborati sono attribuibili esclusivamente agli autori e non rappresentano la posizione ufficiale di La Finanza Islamica Magazine.

To Top