Featured News

Francia: la finanza islamica sbarca nelle banlieue Parigine

La finanza islamica ha per la prima volta un’agenzia in Francia. La start up NoorAssur, specializzata in prodotti assicurativi e di risparmio gestito in linea con le regole della sharia, ha aperto il suo primo sportello a Chelles, nella banlieue di Parigi.

Creata nel 2012 dal consigliere finanziario Sonia Mariji, NoorAssur operava finora solo online, offrendo di mettere in contatto i risparmiatori con advisor indipendenti esperti in finanza islamica per la gestione del loro denaro o per assicurarsi. In questi tre anni ha già raccolto circa 3.000 clienti, in gran parte privati, che per il 15% non sono musulmani. Finora propone solo contratti di assicurazione, sviluppati in collaborazione con SwissLife, e prodotti di risparmio, ma l’obiettivo è di offrire anche conti bancari dal 2016, anche attraverso l’apertura di una ventina di altri sportelli su tutto il territorio francese.

“Offriamo un’alternativa alla finanza convenzionale, che non si rivolge solo ai musulmani, ma anche a tutti quelli che desiderano investire, risparmiare o assicurarsi in modo diverso – spiega la Mariji, citata dal quotidiano Le Figaro – la finanza islamica è un segmento della finanza responsabile, non speculativa ed etica, e l’etica non ha né colore né religione”.

 

fonte: http://www.ansamed.info/ansamed/it/notizie/rubriche/economia/2015/08/31/francia-la-finanza-islamica-sbarca-in-banlieue-parigi_ac7b54f3-97d1-4d44-adf0-7bc550d7d0b7.html

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top