Blog

Hipster Hijabis

Sulla scia del World Hijab Day di lunedì, le pagine web si sono tinte di immagini di hijab di ogni colore, indossati da donne da tutto il mondo, di età e generazioni differenti, di culture, lingue e religioni diverse.

Quel giorno mi sono imbattuta nella pagina web di una ragazza musulmana di seconda generazione il cui accento reggiano marcato dalla erre francese la rende molto genuina e piacevole da ascoltare. Lei si chiama Salma El Moutaoukil e nel suo video pubblicato per celebrare la giornata dell’hijab le parole che riflettono la sua scelta nell’indossarlo sono ben chiare e ripetute come un tag cloud visivo: donna forte, determinata, libera. Sì perché la scelta di indossare un determinato outfit che ci accompagni nella vita di tutti i giorni deve essere una libertà e un piacere. Sì, si parla anche di outfit perché il significato di questa parola è “completo” e per sentirsi completa una donna ha necessità di avere tutto l’equipaggiamento necessario per sentirsi tale.
Inizio a girovagare per la mia mente e riesco a ricollegare lo stile di Salma a un trend che da qualche tempo a questa parte ha sfiorato la mia attenzione: Hipster Hijabis. La moda islamica ha le sue portavoce e non stiamo parlando di religione, si parla di stili di vita. Sotto questa definizione troviamo le muslims hipsters che portano con stile l’hijab e nei recenti viaggi tra USA e UK ne ho incontrate molte. Ragazze musulmane sotto i 30 anni, appassionate di fashion, occhiali da sole abbondanti, rossetto aranciato, mani e trucco curato ed un eleganza da far invidia alle normali hipsters italiane. E poi l’hijab ,abbinato in modo minuzioso a tutti i particolari per completare l’outfit. La maggioranza di queste ragazze sono americane o inglesi, hanno le loro community.
Salma con il suo look mi rimanda molto a queste ragazze, che hanno fatto di un simbolo di diversità e spesso argomento di discussione, un loro modo di essere, la libera scelta di uno stile di vita.
Mi rimane ancora una domanda.. le hipsters hijabis italiane dove sono??

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top