Food

Qatar: standard per la certificazione halal

(FIM) La Camera del Commercio e Industria del Qatar è stata selezionata dal Consiglio delle Camere islamiche del Commercio, Industria e Agricoltura a finalizzare gli standard e le procedure di certificazione per i prodotti halal da applicare in tutto il mondo. Così facendo, il Qatar diventerà il centro mondiale per la standardizzazione delle merci halal e il punto di riferimento per il concetto e la cultura del commercio halal.

Geograficamente il Qatar ha una posizione ideale e vanta infrastrutture e logistica d’avanguardia in grado di sostenere la domanda di beni di consumo.

Il volume d’affari dei  prodotti halal ammonta a 2 miliardi di dollari, di questi 700 milioni do dollari USA, generati e commercializzati esclusivamente tra Paesi di fede islamica. Motivo per il quale serve una regia globale per la certificazione halal che troverà nel Qatar la regolamentazione adatta ad attrarre i giusti investimenti atti a rafforzare e promuovere gli scambi commerciali tra i Paesi islamici.

 

 

La Finanza Islamica©2017 Ogni diritto sui contenuti del sito è riservato ai sensi della normativa vigente. La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale originale contenuto in questo sito (tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i testi, le immagini, le elaborazioni grafiche) sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta da parte della testata.

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top